BONUS INTERNET, PC E TABLET FINO A 500 EURO

Pubblicata il 10/11/2020

E’ partito il piano voucher – fase 1, rivolto alle famiglie con ISEE fino a 20 mila euro per promuovere la fruizione di servizi di connessione a internet e la fornitura di un tablet o un pc.
 
In cosa consiste il voucher internet, pc, tablet?
Il voucher consiste in uno sconto sul canone di abbonamento a servizi di connettività internet a banda ultralarga in caso di nuove attivazioni di utenze di rete fissa e nella fornitura di un computer o un tablet.
 
Quali sono le condizioni per ottenere il voucher?
  • Possedere un ISEE fino a 20 mila euro;
  • Il contributo per l’acquisto di personal computer o tablet è erogato solo nel caso di contestuale attivazione del servizio di connettività;
  • Non è possibile acquistare direttamente personal computer o tablet e poi chiedere che il relativo prezzo sia rimborsato tramite voucher;
  • I beneficiari acquisiranno la proprietà del pc o del tablet fornito, trascorsi 12 mesi dall’attivazione del contratto.
 
Chi non ha diritto al voucher 500 euro?
  • Chi ha Isee da 20 mila euro in su;
  • Chi ha già una connessione ad almeno 30 Mbps;
  • Chi non è coperto da una connessione ad almeno 30 Mbps.
 
Come si accede al voucher?
Il beneficiario dovrà interfacciarsi direttamente con l’operatore di telecomunicazioni che partecipa all’iniziativa voucher, utilizzando gli ordinari canali di vendita.
Deve autocertificare il proprio Isee e il fatto di non avere già una connessione a banda ultralarga. Il Governo farà controlli a campione.
È necessario sottoscrivere un contratto di durata minima di 1 anno con un operatore accreditato presso Infratel Italia.
Al resto pensa l’operatore telefonico:
  • eroga all’utente il bonus come sconto sul canone o sull’eventuale costo di attivazione;
  • fornisce il router;
  • fornisce il computer o il tablet (a scelta dell’utente), per le famiglie della prima fascia.
L’operatore otterrà poi il rimborso dei costi da Infratel, seguendo una procedura apposita di convenzione e registrazione.
 
Dove trovo l’elenco degli operatori a cui rivolgermi e delle loro offerte?
Le informazioni sugli operatori accreditati e sulle offerte disponibili sono pubblicate sui siti www.infratelitalia.it e www.bandaultralarga.italia.it, che verranno costantemente aggiornati.
 
C’è una scadenza?
Per la prima fase (bonus 500 euro internet e pc/tablet) ci sono 204 milioni di euro disponibili, che potranno soddisfare 480 mila famiglie, con meno di 20mila euro di Isee, su una platea di 2,2 milioni di persone aventi diritto.
Il criterio, come sempre in questi casi, sarà ad esaurimento: quindi si aggiudica il bonus chi lo chiede per primo, tramite operatore.
Comunque, la misura durerà un anno e quindi scade il primo ottobre 2021.

Categorie Avvisi
torna all'inizio del contenuto