Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Marcon

Città Metropolitana di Venezia - Regione del Veneto


Contenuto

News

Errore caricamento immagine.

NOVITA' IN MATERIA DI TITOLI EDILIZI E AGIBILITA'


Moduli unici regionali 2017: PDC, SCIA, SCIA in alternativa al PDC, CIL e CILA 
 

Con il Decreto del direttore della direzione Pianificazione territoriale n. 97 del 30 dicembre 2016 la Regione Veneto ha modificato e integrato i moduli unici e semplificati in materia edilizia relativi a:

PDC modulo unico regionale
SCIA modulo unico regionale
SCIA in alternativa al PDC - Piano casa modulo unico regionale
CIL modulo unico regionale 
CILA modulo unico regionale
Le modifiche sono state apportate a seguito dell'entrata in vigore (11 dicembre 2016) del Decreto Legislativo n. 222 del 25.11.2016 SCIA 2

Nella sezione modulistica del portale comunale, sono presenti i moduli qui richiamati, relativi al servizio Edilizia Pubblica, Privata e Convenzionata.

 

Segnalazione Certificata di Agibilità: informazioni generali 

 

Si rende noto che, a partire dall' 11 dicembre 2016, il certificato di agibilità è stato sostituito dalla Segnalazione Certificata di Agibilità per l'entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 222 del 25.11.2016 SCIA 2 che, all'art. 3, apporta rilevanti modifiche al Testo Unico dell’Edilizia di cui al DPR 380/2001 e ss.mm.ii., tra le quali importanti innovazioni in tema di agibilità degli edifici. 

In particolare viene cancellata la disciplina sul rilascio del certificato di agibilità che viene sostituita dalla Segnalazione Certificata di Agibilità che sostituisce ogni altra modalità di acquisizione dell’agibilità per gli edifici (domanda di certificato di agibilità/attestato di agibilità L.98/2013).

Ai fini dell’agibilità, entro 15 giorni dall’ultimazione dei lavori di finitura dell’intervento, il soggetto titolare del permesso di costruire, o il soggetto che ha presentato la segnalazione certificata di inizio attività, o il successore o avente causa, invia al Comune la Segnalazione Certificata di Agibilità per i seguenti interventi:

  1. nuove costruzioni;

  2. ricostruzioni o sopraelevazioni;

  3. interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.

Prima dell'invio della Segnalazione Certificata di Agibilità per le nuove costruzioni o interventi che richiedono l’attribuzione/rideterminazione di un nuovo toponimo (via/piazza e/o numero civico), è necessario recarsi presso il Servizio Demografico (sede municipale di MARCON Via della Cultura 3) per il completamento e l’aggiornamento dei dati obbligatori e necessari da indicare nella segnalazione certificata di agibilità.

La mancata o tardiva presentazione della Segnalazione Certificata di Agibilità comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da € 77,00 a € 464,00.

Al modulo della Segnalazione Certificata di Agibilità, debitamente compilato in tutte le sue parti dal titolare e dal tecnico professionista, dovranno essere allegati tutti i documenti indicati nello stesso, quando dovuti per legge.

La presentazione della Segnalazione Certificata di Agibilità al momento è soggetta unicamente al pagamento dell’importo di €. 75 per diritti di segreteria.


L'utilizzo delle costruzioni può essere iniziato dalla data di presentazione della segnalazione, che deve essere obbligatoriamente corredata della documentazione indicata nel modulo, quando dovuta per legge.

La segnalazione certificata può essere presentata anche per agibilità parziali, che riguardino:

singoli edifici o singole porzioni della costruzione, purchè funzionalmente autonomi, qualora siano state realizzate e collaudate le opere di urbanizzazione primaria relative all’intero intervento edilizio e siano state completate e collaudate le parti strutturali connesse nonché collaudati e certificati gli impianti relativi alle parti comuni;

singole unità immobiliari, che sono state completate e collaudate le opere strutturali connesse, siano certificati gli impianti e completate le parti comuni e le opere di urbanizzazione primaria dichiarate funzionali rispetto all’edificio oggetto di agibilità parziale
In entrambi i casi l’accesso alle unità immobiliari dichiarate agibili dovrà avvenire in piena sicurezza senza commistioni con la parte ancora adibita a cantiere.

Sulle segnalazioni certificate di agibilità saranno effettuati dei controlli, comprensivi dell'ispezione delle opere realizzate.

Il  Collaudo edilizia produttiva previsto dal Dpr 160/10 potrà essere utlizzato  solo nel caso di attività produttive di particolare complessità la cui agibilità necessiti pareri da parte di più enti. In questo caso utilizzare la piattaforma impresainungiorno.gov.it.

Si rende noto altresì che non saranno accettate dal Settore Uso e Assetto del Territorio ogni altra modalità di acquisizione dell’agibilità per gli edifici (domanda di certificato di agibilità/attestato di agibilità L.98/2013).

 

 


Informazioni e contatti:

Settore Uso e Assetto del Territorio

  • il responsabile del Settore è l’arch. Carlo Mottola tel. 0415997341 indirizzo PEC: protocollo.comune.marcon.ve@pecveneto.it indirizzo e-mail: responsabileuat@comune.marcon.ve.it

  • il referente è il sig. Dario Ronchin - Servizio Edilizia Privata tel. 0415997345 indirizzo PEC: protocollo.comune.marcon.ve@pecveneto.it indirizzo e-mail: ediliziaprivata@comune.marcon.ve.it

  • L’orario di apertura al pubblico del Settore Uso e Assetto del Territorio è nei giorni di Martedì dalle ore 8.45 alle ore 11.15 - Mercoledì dalle ore 11.30 alle ore 13.30 - Giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.30;

  • L’orario per le informazioni telefoniche è nei giorni di Lunedì dalle 9,00 alle 10,00, Martedì dalle ore 11,30 alle ore 12.30 - Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 10,00.


Data ultimo aggiornamento: 03/03/2017
Piazza Municipio 20 Tel. 041.5997111
Partita I.v.a. 00733400279 - C.F. 82002050274
infomarcon@comune.marcon.ve.it PEC protocollo.comune.marcon.ve@pecveneto.it